Assunzione incarico RSPP

Responsabile del Servizio di Protezione e Prevenzione

Salvo quanto previsto per alcuni casi stabiliti dalla normativa, per i quali il Servizio di prevenzione deve essere obbligatoriamente interno, il datore di lavoro organizza il servizio di prevenzione e protezione prioritariamente all’interno della azienda o della unità produttiva, o incarica persone o servizi esterni. Gli addetti e i responsabili dei servizi, interni o esterni, devono possedere le capacità e i requisiti professionali stabiliti all’interno del D.Lgs. 81/08 s.m.i..

Infine, nell’ipotesi di utilizzo di un servizio interno, il datore di lavoro può comunque avvalersi di persone esterne alla azienda in possesso delle conoscenze professionali necessarie, per integrare, ove occorra, l’azione di prevenzione e protezione del servizio.

Il ricorso a persone o servizi esterni è obbligatorio in assenza di dipendenti che, all’interno dell’azienda ovvero dell’unità produttiva, siano in possesso dei requisiti necessari e obbligatori fissati dalla normativa vigente.

Il servizio di prevenzione e protezione dai rischi professionali provvede:

  1. all’individuazione dei fattori di rischio, alla valutazione dei rischi e all’individuazione delle misure per la sicurezza e la salubrità degli ambienti di lavoro, nel rispetto della normativa vigente sulla base della specifica conoscenza dell’organizzazione aziendale;

  2. ad elaborare, per quanto di competenza, le misure preventive e protettive di cui all’articolo 28, comma 2, del D.Lgs. 81/08 e i sistemi di controllo di tali misure;

  3. ad elaborare le procedure di sicurezza per le varie attività aziendali;

  4. a proporre i programmi di informazione e formazione dei lavoratori;

  5. alla partecipazione alle consultazioni in materia di tutela della salute e sicurezza sul lavoro, nonché alla riunione periodica per la sicurezza e salute negli ambienti di lavoro;

  6. a fornire ai lavoratori le informazioni per la sicurezza.

Il servizio offerto da Studiocetus

Il servizio fornito da STUDIO CETUS S.r.l. tiene conto della possibilità, da parte del Cliente, d’incaricare un professionista esterno nel ruolo Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione, andando così ad integrare l’azione di prevenzione e protezione svolta dall’azienda con conoscenze professionali qualificate, prioritariamente secondo quanto previsto dal D.Lgs.81/08 s.m.i..

In STUDIO CETUS S.r.l. il ruolo di Responsabile del Servizio di Prevenzione è svolto dal Dott. Francesco Scorza, in qualità di Titolare dello studio.
Egli è in possesso dei crediti formativi richiesti dalla normativa vigente, nonché di una comprovata esperienza professionale nell’ambito della consulenza in materia di Sicurezza ed Igiene del Lavoro consolidata negli anni svolgendo il medesimo ruolo in qualità di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione Esterno per numerose aziende del comparto industriale, artigianale e del commercio.

In caso di richiesta da parte del Cliente, STUDIO CETUS S.r.l. valuta la possibilità di offrire il servizio di assunzione dell’incarico di Addetto al Servizio di Prevenzione e Protezione mettendo a disposizione del Cliente un proprio consulente, secondo quanto concordato tra le parti.